A.S.D. ESERCITO: Chiusura anno accademico

Il primo anno accademico del corso di Jiu Jitsu per bambini è terminato.

Sabato 18 maggio 2019 abbiamo festeggiato la chiusura del corso con la consegna delle nuove e meritatissime cinture.

Per l’occasione abbiamo organizzato un allenamento speciale: bambini e adulti insieme sul tatami!

Subito dopo il saluto iniziale, Marco, il nostro tecnico, ha consegnato, singolarmente la cintura ad ogni piccolo allievo, secondo il rito che si usa in questa disciplina marziale: l’insegnante veste la nuova cintura al discente.

Questo segno, apparentemente poco significativo, in realtà nasconde un profondo messaggio:

in tempi passati, nelle arti marziali del sol levante, gli allievi davano al proprio maestro quella riverenza e profondo rispetto tipiche di quei luoghi; il legame maestro-allievo era costituito dalla “necessità” di quest’ultimo di imparare e il dovere del primo di “trasmettere la via”. Il maestro perciò assumeva un aurea quasi divina, che lo rendeva superiore a tutti gli altri frequentatori del DOJO. Ancora oggi ci sono segni e rituali che confermano questo rapporto, come il saluto iniziale o l’attendere un cenno del maestro per salire sul tatami se si arriva in ritardo. Per questo motivo, il maestro che si inginocchia per togliere la cintura vecchia e legare quella nuova al proprio discente è un segno carico di profondo rispetto verso chi si è meritato un ricoscimento per il lavoro svolto.

Terminata la consegna delle cinture, abbiamo iniziato il riscaldamento secondo le abitudini del corso dei bimbi, con giochi, cadute, rotolamenti, capovolte, salti, ecc.

Poi è arrivato il momento che tutti i bambini aspettavano (ebbene si, era la sorpresa più grande), le lotte dei grandi:

gli adulti si sono divisi il tatami per 20′ di sparring, sotto gli occhi sgranati dei piccoli, tra proiezioni, scambi di posizione e finalizzazioni. Terminato il momento dei grandi anche i bambini hanno potuto lottare, divertendosi a provare le tecniche appena viste.

Saluto finale ed infine pizza, per festeggiare il primo anno trascorso insieme ed il taguardo raggiunto.

Con i bambini si riparte a settembre con il nuovo calendario corsi, al momento in fase di elaborazione.

Stay tuned

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *