CAMPIONATI MONDIALI DI PRECISIONE. SECONDA GARA- L’ITALIA QUARTA

BLED -SLOVENIA- Si è conclusa il 30 Giugno pomeriggio la seconda prova di World Champion di paracadutismo 2019,dove la rappresentativa ITALIA CISM 1 con BIANCHI,PIZZICONI (CS Carabinieri) e TRESOLDI ,FILIPPINI F. , MANGIA (Esercito) conclude la gara al 4° posto su 43 team partecipanti. Per tre giorni le condizioni meteo complesse ed il forte vento hanno fatto da padroni nella tappa slovena, ma i nostri atleti sono riusciti a restare sempre tra le prime posizioni combattendo fino all’ultimo round ,anche se al termine dei lanci di gara il podio gli p sfuggito per soli quattro centimetri di errore.

Buono il rendimento anche per il team ITALIA CISM 2 con RUGGERI,VANNI ,CARBONE (CS Carabinieri) e CONGA ,D’ANGELO (CS Esercito) che chiude al 12°posto.

Le migliori performance individuali sono del Lgt.TRESOLDI (CS Esercito) 2° nella gara master e 3° nella assoluta, e del Brig.Ca.RUGGERI A. (CS Carabinieri), 5° nella classifica “Master” e 12° nella assoluta

La classifica finale al seguente link:
http://alc-parachuteteam.si/bled-cup/results_2019/Teams.html
La terza prova di WCS sarà a Peiting (D) dal 19 al 21 Luglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *