ARRUOLAMENTO STRAORDINARIO DI MEDICI NELLE FORZE ARMATE

Le Forze Armate collaborano ad affrontare l’emergenza potenziando con misure straordinarie i servizi sanitari.Il Ministro Guerini ha annunciato ulteriori provvedimenti della Difesa. In primo luogo è stato previsto l’arruolamento straordinario di personale sanitario militare, in particolare verranno assunti 120 medici e 200 infermieri militari, con arruolamento temporaneo ed eccezionale della durata di un anno, che si aggiungeranno al personale militare sanitario già in servizio e con incarichi a tempo determinato, tecnici di biologia, chimica e fisica. Parallelamente, ci saranno interventi per aumentare la capacità di ricovero sia nelle strutture sanitarie esistenti sia allestendo complessi campali ad hoc.Poi è stato previsto l’acquisto di materiali per trasporto ammalati e biocontenimento. Nello specifico, verrà acquistato materiale per l’eventuale approntamento di due ulteriori ospedali da campo, e verrà potenziato il numero di ambulanze e sistemi fissi e mobili con assetti di biocontenimento, anche per il trasporto aereo. Questo particolare e importante aspetto è svolto dall’Aeronautica che con i suoi elicotteri trasporta i malati tra i vari ospedali in condizioni di biocontenimento su tutto il territorio nazionale.Sono già stati messi poi in produzione 1000 litri al giorno di disinfettante dallo stabilimento Militare di Firenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *